Marketing su Instagram

Marketing su Instagram: guida definitiva

Sei curioso di sapere come funziona il marketing su Instagram?

Raggiungere potenziali clienti con un messaggio di branding che riconoscono e indirizzato è fondamentale se le aziende vogliono rimanere pertinenti e continuare a crescere. Altrimenti, rischiano di diventare obsolete. La concorrenza inizia a guadagnare campo. E col tempo, l’azienda non riesce ad avere un ricambio di clienti, finendo solo per avere delle perdite. Il prodotto resta sullo scaffale. I capi si arrabbiano. I bonus vengono tolti. Non è una bella prospettiva!

Gli esperti di marketing prevengono questa brutta prospettiva, utilizzando metodi sempre più innovativi ed efficaci per interagire con i potenziali clienti. Negli ultimi dieci anni i social media hanno fatto passi da gigante, e non mostrano segni di cedimento. I potenziali clienti vivono sui social media! Postare, twittare e condividere selfie e foto sono i pilastri del comportamento di tutti i gruppi generazionali.

Visto la probabile presenza di clientela sui social media, anche le aziende hanno bisogno di essere presenti su queste piattaforme. Ma dire “social media” in questi giorni significa parlare di un mondo. Quale canale scegli? Hai bisogno di profili su più di un social? Come ottenere il massimo da un budget limitato? Facebook è ancora la più grande piattaforma di social media, ma ce n’è un’altra che gli sta col fiato sul collo.

Instagram

Lanciata nel 2010, la piattaforma fotocentrica è esplosa negli ultimi anni ed è ora al secondo posto come canale di social media più utilizzato sul web. Secondo il Pew Research Center, circa la metà degli utenti di Instagram lo controlla almeno una volta al giorno e un terzo anche più volte al giorno. Questa frequenza di visita batte tutti gli altri social media, eccetto Facebook. E con oltre 500 milioni di utenti attivi che controllano i loro account ogni giorno, più di un terzo di questi usa il proprio smartphone per fare acquisti online.

Il livello di crescita e coinvolgimento che Instagram ha raggiunto in così poco tempo dovrebbe farlo balzare agli occhi degli esperti di marketing. Raggiungere il cliente tramite i social non significa più solo Facebook. Non sei sicuro di aver compreso perché dovresti adattare Instagram alla tua strategia di marketing? Ecco la guida definitiva al marketing su Instagram.

Perché il marketing su Instagram è rilevante?

I proprietari di piccole imprese devono dedicare il loro tempo a lavorare su iniziative che puntano l’ago verso un più ampio riconoscimento del marchio, più potenziali clienti e maggiori entrate. I vecchi metodi pubblicitari potrebbero essere diventati stantii nel corso degli anni e la stessa “vecchia solfa” potrebbe non produrre più i risultati di un tempo. Ma è questo un motivo per provare il marketing su Instagram? Sì!

Tre motivi per cui il marketing con Instagram è rilevante per la tua attività sono:

Fai conoscere il marchio

Distinguiti dalla concorrenza con un maggiore riconoscimento del marchio. Raggiungere e coinvolgere potenziali clienti con foto interessanti e informazioni utili consente loro di conoscere i tuoi prodotti senza un approccio di vendita complicato. Fortunatamente, Instagram è ancora una fonte piena di possibilità. Secondo le ultime statistiche rilasciate dal social, ci sono oltre 25 milioni di profili aziendali attivi sul loro sito. Sembrano tanti, ma Facebook eclissa quel numero con 50 milioni!

Una buona notizia, perché è probabile che la tua concorrenza non stia ancora utilizzando questo canale. Ciò aumenta l’utilità della piattaforma per te perché non è ancora sovraffollata e avrai maggiori possibilità di entrare in contatto con il tuo pubblico.

Racconta una storia unica

Gli acquirenti sono sempre alla ricerca di qualcosa di più di un prodotto o servizio. Vogliono un’esperienza nel complesso piacevole. Il marketing di Instagram ti offre il palcoscenico per mostrare le tue abilità di narrazione e tessere una storia che i tuoi clienti attuali e futuri ameranno. Post sul blog, argomenti di studio, testimonianze dei clienti e statistiche interessanti possono essere condivisi con i tuoi follower su Instagram.

Inoltre, in uno studio recente è stato dimostrato che l’83% degli utenti si fida delle opinioni della propria famiglia e degli amici rispetto alle marche stesse. Quindi, come puoi incorporare queste cifre nella tua strategia di marketing di Instagram? Includi testimonianze o contenuti generati dall’utente! Assicurati di creare un hashtag con il marchio e incoraggia i tuoi consumatori a taggarti quando pubblicano qualcosa che riguardi la tua attività. Osserva questi contenuti e scegli i migliori da pubblicare nel tuo account.

Non dimenticare di dare credito agli utenti taggandoli a tua volta. Sfrutta la visibilità del sito. Col tempo, questo si trasformerà in una campagna di marketing completamente personale che attira e collega i clienti al tuo marchio.

Ottieni più coinvolgimento rispetto ad altre piattaforme

Un altro motivo per cui Instagram è rilevante per i tuoi obiettivi di marketing è perché il loro pubblico è più attento e coinvolto. Forrester Research ha riferito in un recente studio che gli utenti di Instagram hanno una probabilità 58 volte maggiore di apprezzare, condividere o commentare il post di Instagram di un’azienda rispetto a un post simile su Facebook. Perché questo? Perché un’immagine vale più di mille parole.

Instagram è basato su foto. I professionisti del marketing sanno che gli elementi visivi sono fondamentali per il successo dei contenuti. Articoli e blog con foto ottengono il 94% di visualizzazioni totali in più rispetto alle loro controparti senza immagini. L’occhio di un consumatore è naturalmente attratto da un’immagine più che dalle parole. La mente inizia a fantasticare e ad esprimere giudizi dal contesto dell’immagine e dalla qualità della foto. Tutto ciò accade più velocemente rispetto ad una semplice lettura di informazioni.

Forse l’aspetto più rilevante di Instagram per gli esperti di marketing è la capacità di capitalizzare il valore delle foto nel creare emozioni e nel raccontare una storia. Un’immagine scelta strategicamente può mostrare l’identità, la cultura aziendale e il prodotto di un marchio. Se nient’altro ti convince che la tua azienda dovrebbe commercializzare con Instagram, ciò che hai appena letto dovrebbe farlo! L’uso di Instagram per il marketing è rilevante e può portare a connessioni positive e ad una maggiore base di clienti. Ma, anche se sei un professionista nella negoziazione su altri social media, Instagram può sembrare un po’ confusionale.

Le domande più comuni delle aziende che si occupano di marketing su Instagram sono:

Da dove comincio con il marketing su Instagram?

Scegli un amministratore

A seconda delle dimensioni dell’azienda e del team di marketing, potrebbero esserci una o più persone coinvolte nello sviluppo della tua presenza sui social media. Scegli quello più esperto per essere l’amministratore. Supponiamo che Marco sia l’amministratore. Marco deve scaricare l’app di Instagram sul suo tablet o smartphone. Questo le dà l’accesso di cui ha bisogno per pubblicare comodamente e seguire il programma di marketing approvato.

Una volta che ha l’app, dovrebbe avviarla e iniziare a …

instagram-marketing-creazione-account

Creare una pagina

Marco dovrà fornire la sua e-mail di lavoro o una e-mail configurata dall’IT specificamente per l’utilizzo sui social media. La inserirà insieme alle altre informazioni richieste. Questa parte non dovrebbe richiedere più di un paio di minuti.

Scegliere una Username

Le aziende dovrebbero scegliere un nome utente che i loro clienti e altri potenziali riconosceranno. Marco deve anche considerare la username che l’azienda utilizza su Twitter o altri social e, se possibile, utilizzarla anche qui. Ad esempio, se il nome dell’azienda è Perla Nera Wellness & Spa, l’handle potrebbe essere @PerlaneraWellness, @PerlaneraSpa o @WellnessPerlanera. Un nome facilmente riconoscibile per le persone della zona.

Cerca di evitare l’utilizzo di simboli o numeri al posto delle lettere durante la creazione dell’handle.

Passa ad un profilo Aziendale/Professionale

All’interno delle Impostazioni, Marco dovrebbe attivare l’impostazione che fa diventare l’account un profilo Aziendale, o professionale. Ciò gli consentirà di aggiungere informazioni importanti come i magazzini dell’azienda, l’indirizzo fisico e altro.

Scrivi una biografia

Un fattore importante della strategia include una sezione bio accattivante.

Marco ha bisogno di approfondire ciò che lui e la compagnia vogliono che il pubblico sappia. Cosa distingue l’azienda? Molto probabilmente la creazione della sezione bio richiederà più tempo rispetto a qualsiasi altra parte dell’opera. Le aziende usano spesso tag line e dichiarazioni di missione come parte della loro biografia. Scrivi alcune parole sul tipo di informazioni che la società condividerà su Instagram. E includi sempre l’indirizzo del sito Web.

Scegli una foto profilo

Alcune aziende scelgono il proprio logo come foto principale e va bene. Altre optano per un’immagine che mostra l’essenza della loro attività. Nell’esempio del centro benessere Perla Nera di prima, invece di un logo, possono mostrare l’immagine di un suggestivo idromassaggio o di un bagno termale.

instagram-marketing-follower

Come faccio a crearmi Followers su Instagram?

Configurare un account su Instagram è la parte facile. Ma ne la biografia più descrittiva e accattivante, ne una bellissima foto profilo ti aiuteranno a commercializzare il tuo prodotto o servizio a meno che non riesca a trovare un modo per convincere le persone a seguirti. Esistono diversi modi per crearsi un seguito in modo che la tua strategia di marketing su Instagram raggiunga il tuo pubblico di destinazione. Eccone tre efficaci:

Hashtag rilevanti

Un hashtag, precedentemente noto come cancelletto, è una parola chiave che aiuta gli utenti a navigare tra le milioni di voci sui social media per trovare quelle che li interessano. È importante che gli esperti di marketing facciano brainstorming in anticipo su gli hashtag da utilizzare e pianifichino una strategia in modo da utilizzarli coerentemente. Fai una piccola ricerca. Guarda gli hashtag utilizzati dalla concorrenza. Instagram ti dice quanto spesso è stato usato un particolare hashtag. Cerca gli hashtag che ritieni vengano utilizzati dai tuoi follower e crea un elenco di quelli che sono popolari.

Inoltre, crea alcuni hashtag specifici del tuo marchio che puoi utilizzare per farti riconoscere. Le promozioni, gli eventi e la distribuzione di un prodotto, dovrebbero avere i propri hashtag. Ricorda che un post può avere più di un hashtag. È buona cosa aggiungere uno o due hashtag popolari e uno o due hashtag di branding. Ma non lasciarti trasportare. Troppi hashtag metteranno in ombra il tuo messaggio e faranno sembrare che la tua azienda stia provando troppo a farsi notare.

Contenuti di qualità

Inizia a fare marketing con Instagram condividendo contenuti di qualità che mettono in mostra il tuo marchio. Foto nitide e intriganti con post descrittivi e hashtag pertinenti sono più che mai fondamentali all’inizio. Pubblica PRIMA di provare a ottenere follower. Dopotutto, se un utente guarda il tuo profilo e hai solo una foto, sarà meno probabile che ti segua. Sviluppa una storia con i tuoi post prima di iniziare a richiedere di essere seguito.

Dopo aver iniziato a pubblicare, utilizzare hashtag validi a promuovere il tuo marchio, e migliorato la capacità di ricerca, inizia una missione per trovare i tuoi follower. In che modo?

Segui per primo

Man mano che pubblichi informazioni interessanti con hashtag, il tuo pubblico inizierà lentamente a trovarti. Affretta il processo trovando il tuo pubblico. Usa gli hashtag che li aiutano a trovarti per trovare loro. Esegui una ricerca e controlla le persone che li stanno usando. Questi potrebbero essere potenziali clienti. Inoltre, segui le pagine e i gruppi che si collegano al tuo business in modo che le persone che li seguono abbiano più possibilità di vederti e seguirti.

Concorsi e omaggi

A tutti piace vincere qualcosa. Crea un concorso e pubblicizzalo su Instagram e su altri canali di social media. Pensa a una campagna di e-mail ai tuoi contatti per incoraggiarli a seguirti. E, ovviamente, pubblica l’annuncio del vincitore.

Cosa devo fare per aumentare il coinvolgimento su Instagram?

Il marketing con Instagram richiede molto più che creare un account e guardare i follower che si riversano su di te e diventano i tuoi clienti. È necessario comprendere la persona che c’è dietro l’acquirente, i suoi bisogni e i suoi punti deboli. A quale domanda posso dare loro risposta? Quali punti deboli posso aiutare loro ad affrontare se mi contattano? Tieni a mente queste domande mentre condividi informazioni e costruisci il tuo marchio.

Se non identifichi il tuo acquirente, cosa che spero tu abbia già fatto per migliorare le altre tue strategie di marketing, il tuo messaggio potrebbe non giungere alla metà. Potresti finire con l’avere solo un bel gruppo di follower che non acquistano o non utilizzano i tuoi servizi. Attirali a te tramite…

Pubblicazione di contenuti pertinenti

I post devono essere coerenti con ciò che hai scritto nella biografia. Le immagini devono essere di alta qualità e interessanti; le didascalie accattivanti. Foto sfocate e didascalie noiose e sconclusionate allontanano immediatamente il pubblico. Crea un sistema di condivisione coerente di foto attraenti con didascalie e hashtag. Includi collegamenti al tuo blog, demo, video e altre informazioni sulla tua azienda. Ma non su tutto! Instagram è un posto dove le persone si divertono. L’obiettivo è quello di creare un rapporto tra te e loro.

Mira e colpisci

Non aspettare che i potenziali clienti bussino alla tua porta! Una volta che la tua pagina è aperta e hai condiviso una dozzina di post fantastici, inizia a mettere like e commentare i post. Coinvolgere il tuo pubblico è essenziale per ottenere follower e aumentare la visibilità del tuo marchio. Crea un sistema che ti piace e commenta ogni giorno un determinato numero di post. Questo ti farà creare una base di persone curiose di vedere i tuoi contenuti, e quindi potenziali follower.

Come posso aumentare le vendite?

Il marketing con Instagram aiuta la tua azienda a incrementare le vendite. Portando il tuo messaggio di fronte a potenziali clienti, connettendoti con loro e creando fiducia, crei relazioni che si trasformano in proficue partnership. E ci sono ancora più modi per aumentare le tue entrate usando Instagram rispetto alla tua strategia di base sui social media.

Call to action

Invece di pubblicare un post semplice, invita il tuo pubblico a fare qualcosa! Tentali, facendogli fare clic su un collegamento al blog, a registrarsi per un seminario o tutorial, a scaricare un eBook o partecipare ad un concorso tramite delle Call to action. Per funzionare in modo efficiente, le CTA devono essere concise, brevi e comprensibili. Usale strategicamente per guidare le persone attraverso il tuo processo di vendita.

Annunci Instagram

Amplia la tua strategia investendo in pubblicità. Secondo le statistiche degli inserzionisti di Instagram, il 75% degli utenti del social sono stati spinti all’azione dopo aver visto un post pubblicitario. Gli annunci pubblicitari sono un’ottima aggiunta alla tua strategia perché sono visti da più persone rispetto ai tuoi post normali. Più visibilità equivale a più follower e coinvolgimento, portando a un maggiore riconoscimento del marchio e, infine, ciò che tutti vogliamo sentire, più vendite!

Monitoraggio delle conversioni

Il monitoraggio e la revisione dei risultati dovrebbero far parte di qualsiasi campagna di marketing incluso Instagram. Stabilisci gli obiettivi in ​​anticipo su ciò che desideri che la campagna realizzi entro un determinato intervallo di tempo, quindi misura i risultati. Ciò semplifica l’analisi del tipo di post che funziona per il tuo marchio e quale funziona meno.

Le visualizzazioni

Una volta partito, guarda quante persone visualizzano i tuoi post. Ad alcune persone piacciono determinati post o rispondono meglio in un determinato giorno o ora? Questa intuizione ti aiuta a trarre il massimo dai tuoi sforzi.

Dovresti anche misurare …

instagram-marketing-like

I Like

Il coinvolgimento è un altro dato critico. Guarda quanti Like e commenti ricevono i post, la media generale, i Like e i commenti rispetto alle visualizzazioni. Se i tuoi post hanno tonnellate di visualizzazioni, ma relativamente pochi like, vuol dire che qualcosa non sta piacendo ai tuoi possibili acquirenti.

Hanno cliccato!

Le azioni su un post dovrebbero essere il tuo obiettivo finale come marketer, perché è ciò che alla fine muove l’ago. Il pubblico ha fatto clic sul contenuto o sull’evento che stavi pubblicizzando? Se è così, congratulazioni! Tuttavia, questo richiede tempo, quindi non ti abbattere se non vedi risultati immediati. Il pubblico deve imparare a conoscerti.

In conclusione, utilizzare nuovi metodi efficaci per raggiungere i clienti per aumentare le entrate, è una scelta intelligente. Mantiene la tua azienda efficiente e competitiva. Il marketing tramite Instagram è uno strumento che ha grandi potenzialità, se utilizzato in modo strategico e coerente.

 

Il team di Landing page Vincente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *