google maps per local seo

Local SEO: cos’è e come può aiutarti

Vuoi avere più clienti nel tuo negozio? Con la local SEO qualsiasi attività commerciale può diventare un punto di riferimento sul territorio e ottenere maggiore visibilità. Tuttavia è essenziale conoscere bene le dinamiche della SEO (Search Engine Optimization) per poter ottenere risultati concreti. Anzitutto quando si parla di SEO ci si riferisce all’insieme di quelle attività volte a far apparire nelle prime pagine dei motori di ricerca un determinato sito web. La SEO locale, a differenza della SEO tradizionale, mira ad un migliore posizionamento in riferimento a una zona o a un territorio circoscritto e non a livello nazionale o internazionale.

Ma quali strumenti utilizzare per attirare più clienti in negozio? La prima cosa che occorre fare è accertarsi di avere un sito web ottimizzato, intuitivo e navigabile anche dai dispositivi mobili. Che significa? Significa che tutti i contenuti del sito devono essere costruiti in base a specifiche regole, redigere ad esempio contenuti che non sono SEO oriented può penalizzare di non poco il posizionamento. Anche avere un sito mobile è importante considerando che la maggior parte degli accessi alla rete oggi avviene proprio dai dispositivi mobili. Inoltre il sito deve essere il più accattivante possibile e fornire informazioni utili all’utente.

L’uso di Google My Business nelle strategie di local SEO marketing

Non tutti conoscono le potenzialità di Google My Business che consente di gestire gratuitamente la propria attività e di acquisire maggiori clienti. La local Google Business è certamente una delle strategie migliori per attirare più clienti in negozio in modo facile e veloce. Chi infatti utilizza questo strumento ha più possibilità di essere trovato da persone che si trovano nelle vicinanze e che hanno effettuato una determinata ricerca su Google.

Mettiamo il caso che una persona ha bisogno di un parrucchiere a Roma in zona Tiburtina. Probabilmente cercherà su Google qualcosa come “parrucchiere Roma Tiburtina”. Apparire nei risultati di ricerca con un box che mostra immediatamente foto, indirizzo e ulteriori specifiche è un bel vantaggio!

Con una scheda local Google è possibile:

  • Dare agli utenti informazioni su orari di apertura e chiusura
  • Inserire l’indirizzo e un numero di telefono cliccabile
  • Inserire il link al sito web
  • Gestire recensioni
  • Aggiornare le persone su eventuali promozioni o eventi
  • Gestire una galleria fotografica

Che ruolo hanno i social media nella local SEO?

Una local strategy adeguata deve prevedere l’utilizzo dei social media che oggi sono un potente strumento per raggiungere una sempre maggiore visibilità online. Avere infatti una pagina Facebook, Instagram o Linkedin è un modo per costruire un canale di comunicazione privilegiato con gli utenti diffondendo informazioni, condividendo esperienze e inserendo link al sito web.

Non bisogna inoltre trascurare il fatto che sui social è possibile impostare della campagne ad hoc indirizzate ad uno specifico pubblico. Quindi se hai un negozio locale e vuoi colpire soltanto persone nelle vicinanze puoi farlo avviando una campagna geolocalizzata. Il vantaggio principale che deriva dalla pianificazione di queste campagne sta nel fatto che puoi avere un ottimo ritorno in termini di interazione e acquisizione di nuovi clienti. Ciò che conta però è impostare bene la campagna e capire a chi ci si vuole rivolgere e quali sono gli obiettivi che si intendono raggiungere. In tale contesto potrebbe esserti d’aiuto un social media specialist esperto nell’uso di strumenti come Business Manager per la gestione delle Facebook ADS.

Ovviamente qui stiamo parlando di campagne su Facebook ma esistono anche le campagne Google che consentono di pubblicare annunci volti ad aumentare le visite sul sito web.

Usare le directory locali

L’utilizzo delle directory può aiutare la SEO locale. Per inserire il link al tuo sito web nei siti di directory fai una ricerca online e cerca di scegliere spazi dove viene dato risalto alle attività nella tua città. Inutile fare un inserimento su un sito di directory focalizzato sulla città di Napoli se tu hai un negozio a Roma.

Negli ultimi anni si è aperto un dibattito sull’uso delle directory e c’è chi asserisce che queste non servano poi molto alla SEO. In realtà ciò non è vero anche se ovviamente non basta fare qualche inserimento per veder comparire il tuo sito nei primi risultati di Google. La SEO è una disciplina complessa che richiede l’uso di svariate tecniche contemporaneamente.

Affidarsi a un local SEO specialist

Se hai intenzione di portare gente nel tuo negozio hai bisogno di affidarti ad un esperto della SEO locale. Quest’ultimo si occupa di analizzare a fondo la tua attività e di mettere quindi in pratica una strategia che preveda tra l’altro:

  • Realizzazione di un sito web ottimizzato
  • Attività di link building
  • Stesura di articoli SEO oriented
  • Gestione di una scheda Google My Business
  • Monitoraggio dei risultati

Vuoi importi sulla concorrenza e diventare un punto di riferimento con la tua attività sul territorio locale? Allora spiega le tue esigenze a un esperto di marketing locale e pianifica insieme a lui una strategia di local seo completa sotto ogni punto di vista. Vedrai che i risultati non tarderanno ad arrivare!

 

Il team di Landing page Vincente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *